Sebbene essere in possesso di un giardino porti con sé diversi benefici, non è sempre facile gestirlo al meglio. Non solo la disposizione degli elementi di arredo o dell’agricoltura, ma anche lo smaltimento dei materiali di risulta e l’esposizione al sole sono componenti su cui ragionare. Nelle prossime righe analizzeremo più da vicino la problematica legata alle ombre in giardino, non tutti i lotti di terra, infatti, hanno la stessa esposizione solare e in molti casi è opportuno intervenire per ombreggiarli nel modo opportuno.

Agricoltura

Il giardino è in molti casi sinonimo di agricoltura, riuscire a coltivare della frutta o verdura in modo biologico è particolarmente sano e aiuta oltre il benessere personale anche a effettuare una sana attività fisica. Non tutti i giardini hanno però la stessa esposizione al sole, alcuni di questi sono proprio esenti da radiazione solare e non è facile coltivare ciò che desideri. Fortunatamente esistono diverse tipologie di piante che possono essere coltivate in assenza di sole o quando ‘è troppo sole. Una corretta esposizione ai raggi solari può essere fondamentale per produrre frutta e verdura di qualità, ma anche piante e fiori usualmente più delicati. Vediamo quali sono le piante più adatte per ricreare ombra in giardino.

Piante per ombreggiare il giardino

Affinché tu possa avere la giusta ombra all’interno del giardino è importante stabilire alcuni parametri. Esistono diverse soluzioni per ombreggiare il tuo giardino ma dipende dalle dimensioni dello stesso e dal budget che intendi investire. Le soluzioni più utilizzate sono suddivisibili in due macrocategorie: alberi e piante.

Alberi: gli alberi garantiscono ombra soprattutto nel periodo estivo, quando i raggi solari sono particolarmente invasivi e le forti piogge possono abbattersi sul terreno. La scelta dell’albero ideale per il tuo giardino dipende da quanta ombra vuoi produrre e di che tipologia di albero hai bisogno. Vi sono: alberi da ombra con crescita veloce e alberi da ombra con poche radici. Nel primo caso il Nespolo Cinese (Eriobotrya japonica) è uno degli esemplari più belli e decorativi che esistano al mondo, perfetti per ombreggiare in modo veloce il giardino; nel secondo caso è importante che il giardino non sia in prossimità della casa e che vi sia più attenzione nella manutenzione. Gli alberi a radici corte più celebri sono: aceri, frassini, cercis e ippocastani.

Piante: soluzione meno invasiva e sicuramente più economica risiede nell’investire in piante dalle ampie foglie che garantiscano ombra senza incidere sull’area del giardino in modo eccessivo. Le piante più utilizzate sono: Hakonechloa Macra, Felci, Hosta e l’Heuchera.

L’importanza dell’orientamento del sole

Nella scelta del giusto albero o pianta da installare è fondamentale ragionare sull’orientamento del sole nel tuo giardino. L’irraggiamento solare estivo è completamente diverso da quello invernale ed è opportuno selezionare piante o alberi che possano garantirti ombra nei mesi in cui hai più bisogno. I sempreverdi sono soluzioni di grande affidabilità ma possono non essere indicati per le dimensioni e l’esposizione del tuo giardino.

Qualche idea per portare ombra nel tuo giardino

Premettendo che l’impiego di piante e alberi è sempre una valida idea per fare ombra in giardino, non sempre si ha la voglia di investire in una soluzione di questo tipo. Fortunatamente esistono tante altre idee su cui virare per ottenere ombra in giardino, vediamone alcune.

Gazebo

Tra le idee più utilizzate per ombreggiare il giardino figura sicuramente il gazebo. Questa struttura leggera consente, grazie alle aperture esterne, non solo di riparare il giardino dai raggi solari ma anche di valorizzarlo dal punto di vista panoramico e architettonico. Le forme poligonali o circolari aiutano a ricoprire aree specifiche del giardino garantendo un’ottima personalizzazione e capacità protettiva.

Pergolato

Soluzione similare ma di concezione architettonica diversa è il pergolato, questo grazie alla struttura in legno o in ferro leggero, consente di ombreggiare il giardino e di poterlo esporre quando lo si desidera grazie ai teli o alle piante affisse superiormente.

Tensostrutture

Se sei un amante della tecnologia e delle innovazioni nel mondo dell’architettura avrai sentito parlare delle tensostrutture. Questo consentono, attraverso un meccanismo autonomo o manuale, di aprirsi e chiudersi a seconda dell’esposizione solare. Molto simili a un ombrellone a vela può modificarsi a seconda delle necessità del giardino e di chi lo utilizza.

Arredamento da giardino

Negli ultimi anni sempre più aziende del mondo dell’arredamento progettano e producono arredi atti alla protezione solare in giardino. Tali oggetti, in alcuni casi di design, permettono di ombreggiare il giardino in aree predefinite, migliorandone la vivibilità e valorizzandone l’estetica.

Tende

Soluzione sicuramente più rudimentale è l’impiego di tende se-movibili che riparino il giardino dai raggi solari. L’utilizzo di tale metodo è spesso vincolato al budget economico più che a una concreta ombreggiatura del giardino.

E i Rifiuti? Affidati ai professionisti di NIECO spa

Benché le idee nel ricreare ombra all’interno del tuo giardino siano diverse, devi necessariamente pensare a come smaltire i rifiuti presenti sul suolo prima di pensare a come rivalorizzarlo. Affinché tu possa mettere in sicurezza e preparare il tuo giardino a un’opera di riqualificazione è necessario che lo affidi a esperti del settore che sappiano come smaltire i rifiuti nel modo corretto. I giardini, siano essi manutenuti o lasciati a sé stessi, possono riservare delle sorprese, facendo riemergere materiali poco salutari e dal difficile smaltimento. La nostra azienda, NIECO spa, da anni si preoccupa di garantire la massima professionalità nello smaltimento dei rifiuti per i giardini e non solo, facilitando quindi una lavorazione di riqualificazione ottimale e la crescita di alberi, piante e fiori in completa serenità.

Conclusioni

Riuscire a trovare qualche idea per portare ombra nel tuo giardino non è così complesso, molto dipende dalle necessità e dal budget di riferimento. Gli alberi e le piante sono soluzioni naturali che si possono integrare benissimo con gazebo, pergolato, tensostruttura, arredamento e tende ma è importantissimo che il tuo giardino venga ripulito di tutti i rifiuti superflui da esperti nel settore per ottenere il risultato migliore.

0