A chi non è mai capitato di gettare nel cestino della differenziata giornali e riviste subito dopo averli letti? Sicuramente questa eventualità rappresenta un modo di agire piuttosto comune nelle case degli italiani e anche abbastanza immediato. Tuttavia, non tutti sono a conoscenza che ogni anno, proprio in Italia, circa 40 milioni di giornali vengono conferiti nelle discariche sotto forma di rifiuti, generando un’enorme mole di lavoro da smaltire.
A questo scopo, noi di NIECO, una delle aziende di riferimento nello stoccaggio, nel trattamento e nel recupero dei rifiuti speciali, ti suggeriamo sette ingegnosi modi per consentirti di riutilizzare la carta di giornale, evitando inutili sprechi.

Riutilizzare la carta di giornale come imballaggio
Una delle modalità più immediate che ti consente di usare la carta di giornale in una maniera differente è sicuramente quella di farne materiale da imballaggio, evitando l’acquisto di cellophane e fogli in plastica come i pluriball. Imballare un oggetto da spedire è molto semplice: ti basterà incartarlo per bene soprattutto in corrispondenza dei suoi bordi superiori ed inferiori e successivamente adagiarlo all’interno di una scatola. Per garantire una tenuta ottimale del pacco durante il trasporto, è bene che tu lo riempia con della carta da giornale stropicciata, stando bene attento a non lasciare spazi vuoti o fessure, soprattutto se si spedisce più di un oggetto.

Riutilizzare la carta di giornale come cartapesta
Un’idea fantasiosa consiste nel rielaborare la vecchia carta di giornale in creazioni fatti a mano con la cartapesta. Soprattutto se hai dei bambini, passare del tempo con loro a creare piccoli oggetti, animaletti o qualsiasi cosa possa risultare fantasiosa, può senza dubbio risultare divertente. Ottenere la cartapesta è piuttosto semplice: basterà che ti munisci di abbondante carta da giornale non più utile, di una dose di colla vinilica (o in alternativa di semplice farina) e infine di acqua. Con un pennello sarà poi facile disporre la colla e l’acqua sulla carta di giornale e modellarla come più gradisci!

Riutilizzare la carta di giornale come compost
Noi di NIECO siamo da sempre attenti al tema ambiente e all’ecosostenibilità per cui il modo per riutilizzare la carta che stiamo ora per suggerirti ci sta molto a cuore. Potresti infatti ottenere dalla carta di giornale che eri in procinto di buttare delle semplici striscioline, da aggiungere al compost organico domestico in una compostiera per diverso tempo. Alla fine del processo, otterrai un compost umido organico arricchito con carta triturata, ottimo per la crescita di piante e arbusti per il tuo giardino.

Riutilizzare la carta di giornale come vasi per piantine
Al posto di acquistare vasi in terracotta o in plastica facilmente deteriorabile, potresti prendere in considerazione l’idea di riutilizzare la carta di giornale come vaso per le piantine. Molto spesso è possibile piantare direttamente i semi della piantina che si vuole coltivare in un imbuto realizzato con la carta, e attendere dunque che cresca. I margini della carta risulteranno utili per la pianta come guida per lo sviluppo dei ramoscelli.

Riutilizzare la carta di giornale in cucina
La carta di giornale può essere adibita a nuove funzioni in cucina, molte delle quali di facile e rapida realizzazione.
Innanzitutto, ti basterà impregnare uno o due fogli di carta di giornale con dell’aceto o con bicarbonato e acqua e passarlo sul lavabo e sulla superficie di cottura, per ottenere un piano cucina lustro e brillante, evitando l’uso sconsiderato di prodotti chimici irritanti e potenzialmente dannosi. In secondo luogo, la carta di giornale vecchia può essere disposta nel cassettone del frigorifero per evitare la formazione di cattivi odori dovuti alla fermentazione di verdure o frutta: adottando questo accorgimento, la carta di giornale così predisposta andrà ad assorbire ogni odore, restituendo un frigo più igienico.

Riutilizzare la carta di giornale come lettiera per gatti
Se hai un gatto come animale domestico, potresti riutilizzare la carta di giornale per disporre uno strato di carta sotto la sabbia della lettiera. Questo accorgimento ti permetterà di evitare la formazione di odori ammoniacali dovuti all’emissione di urina da parte del gatto e, al contempo, ti consente di avere in casa una lettiera più pulita e meno umida. È forse superfluo ricordare di sostituire periodicamente la carta di giornale usata e umida con della carta asciutta.

Riutilizzare la carta di giornale per le calzature
Se disponi di una grande quantità di scarpe e stivali, una buona idea per riutilizzare la carta di giornale consiste nel ricavarne dei piccoli stralci appallottolati e inserirli all’interno delle calzature stesse. In questo modo, la forma originale della scarpa viene mantenuta nel corso del tempo e durante l’inutilizzo. Così facendo, quando andrai a indossare nuovamente la scarpa, la ritroverai in splendida forma.

0